Martedì

17

Agosto 2021

Come aprire un'associazione ludica

Come aprire un’associazione ludica

Come aprire un’associazione ludica? Se questo è il tuo progetto, ti serviranno alcuni consigli pratici per iniziare. È molto semplice in realtà, servono pochi documenti e un piccolo budget iniziale per le spese.

Quando ho aperto la mia associazione ludica mi avrebbe fatto comodo un piccolo elenco di cose da fare e un’idea iniziale del budget da investire, per non partire alla cieca.

Ecco perchè ho deciso di scrivere questa guida: vorrei guidarti nel realizzare il tuo progetto, raccontandoti la mia esperienza.

Come aprire un’associazione ludica: i soci

Forse non sai che per aprire un’associazione ludica sono necessari almeno 3 soci: un presidente, un vicepresidente e un segretario.

Tutti i membri fondatori comporranno il consiglio direttivo, cioè l’organo che tiene le redini dell’associazione, approva i nuovi soci e redige il bilancio annuale.

Il presidente e i soci fondatori hanno il compito di gestire entrate e spese ma non hanno responsabilità maggiori rispetto agli altri associati.

Se posso darti un consiglio, scegli molto attentamente i membri del direttivo perchè dovranno aiutarti a gestire al meglio tutta la vita associativa.

Infatti dovranno essere persone propositive e capaci di gestire gli interessi dell’associazione, non solo a livello economico.

Documenti per aprire un’associazione

Una volta scelti i soci, dovrai redigere due documenti molto importanti: l’Atto Costitutivo e lo Statuto. Per non fare pasticci è sempre meglio rivolgersi ad un commercialista abilitato.

L’Atto Costitutivo è il documento che attesta l’esistenza dell’associazione e dei soci fondatori. Puoi trovare diversi modelli online da compilare ma verifica sempre che provengano da fonti attendibili.

Lo Statuto invece è il regolamento vero e proprio contenente norme di comportamento, obblighi e diritti dei soci e del consiglio direttivo ma anche tutte le attività che potrà eseguire l’associazione.

Questi documenti dovranno essere stampati nel formato usato per gli atti notarili, cioè margini larghi e 25 righe per pagina.

Ci sono altri documenti da realizzare e potranno essere in formato tradizionale:

  • Verbale assemblea ordinaria
  • Verbale assemblea straordinaria
  • Verbale assemblea di approvazione soci
  • Convocazione assemblea ordinaria
  • Convocazione assemblea straordinaria
  • Domanda di adesione all’associazione (per maggiorenni e minorenni)
  • Liberatoria per la pubblicazione di foto e video

Trovi anche per questi documenti tutti i modelli online.

Le spese

Veniamo al tasto dolente: le spese per aprire un’associazione ludica. In base al tuo progetto, possono essere contenute o molto elevate, dipende da te.

Come spese fisse abbiamo:

  • Marche da bollo
  • imposta per la registrazione Statuto e Atto Costitutivo
  • Parcella del commercialista.

L’Atto Costitutivo e lo Statuto vanno redatti in duplice copia e bollati con una marca da 16€ ogni 100 righe (ovvero ogni 4 pagine).

Il prezzo dipende dal numero di pagine del modello, di solito sono da 16 a 20 pagine per lo statuto e 3/4 per l’Atto Costitutivo.

Sono necessarie quindi 5/6 marche da bollo per ogni copia per un totale di spesa dai 160 ai 200€

L’imposta di registrazione è di circa 200€ ed è necessaria per depositare gli atti.

La parcella del commercialista varia in base a tanti fattori.

Le spese variabili sono invece legate ai locali. Sono di proprietà o in affitto? Dovrai comprare l’arredamento e attivare i contatori di acqua, luce e gas? Ci sono dei lavori di ristrutturazione da fare?

Per la tua pubblicità potrai realizzare un sito web e creare pagine social, quindi affidarti ad un professionista del settore.

La somma di tutte queste spese iniziali dovrà poi essere recuperata con le entrate dell’associazione. Prova a fare un’analisi costi-benefici prima di intraprendere il tuo progetto.

FacebookInstagramTelegram
keyboard_arrow_up