whatsapp
keyboard_arrow_down Per gli sviluppatori

Venerdì

15

Marzo 2024

Recensione e regolamento Ciarlatani di Quedlimburgo

Recensione e regolamento Ciarlatani di Quedlimburgo

event_available
schedule

Oggi parliamo di Ciarlatani di Quedlimburgo, vedremo il regolamento e faremo la recensione di questo fantastico gioco da tavolo party game di push your luck!

Nel gioco dovrai interpretare un ciarlatano e dovrai inserire il maggior numero possibile di ingredienti nel tuo calderone prima che esploda!

Durante la partita dovrai spingere al limite la tua fortuna e organizzare il tuo sacchetto di pesca nel modo più efficiente possibile.

Può capitare che il tuo calderone esploda ottenendo dei malus rispetto ai giocatori più fortunati.

Ciarlatani di Quedlimburgo è un gioco veramente divertente, ottimo per passare un’oretta tranquilla. Ha inoltre un lato molto strategico e competitivo per i giocatori che puntano alla vittoria!

Le meccaniche principali sono:

  • Push Your Luck
  • Bag Building
Tempo partita45 minuti
Adatto ai nuovi giocatori
Adatto al solitarioNo
Numero di giocatori2 – 4
CategoriaIntermedio
Dipendenza dalla lingua
AutoreWolfgang Warsh
Casa editriceDevir
Anno di pubblicazione2018
PrezzoCirca 45 euro
Guardalo su Amazon

Componenti Ciarlatani di Quedlimburgo

All’interno della scatola ci sono veramente un sacco di componenti rispetto alla complessità del gioco e il setup potrebbe risultare un po’ lungo soprattutto nelle prime partite.

I materiali sono ottimi, token e plance realizzati in cartoncino spesso con una grafica semplice ma molto curata!

All’interno trovi:

  • 4 plance dei giocatori a forma di calderone
  • 1 plancia segnapunti
  • 12 tessere libri degli ingredienti
  • 24 carte del veggente
  • 4 sacchetti
  • 20 rubini
  • 216 segnalini ingrediente
  • 1 fiamma (indicatore di turno)
  • 1 dado
  • 1 regolamento
  • 1 catalogo degli ingredienti

Inoltre per ogni giocatore avrai:

  • 1 fiaschetta
  • 1 sigillo (0/50 punti)
  • 2 gocce (usate come indicatori punti del round)
  • 1 indicatore punteggio
  • 1 pedina dei ratti
componenti Recensione e regolamento Ciarlatani di Quedlimburgo

Vuoi partecipare al nostro evento?

Seguici sui social per tutte le info!

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CreativaMente💡Associazione Ludica (@etscreativamente)

Setup e preparazione del gioco

Il setup di Ciarlatani di Quedlimburgo è abbastanza lungo rispetto alla semplicità del gioco ma, dopo un paio di partite, risulterà scorrevole.

Mettete al centro del tavolo:

  • La plancia segnapunti
  • Il mazzo di carte mescolato
  • Una riserva di rubini
  • Il dado
  • 5 libri degli ingredienti (rosso, verde, nero, blu, arancione) Per le prime partite consiglio di scegliere quelli con disegnato un solo segnalibro (che indica il grado di complessità)
  • I libri giallo e viola leggermente distanziati (entreranno in gioco più avanti)
  • Riserve di segnalini accanto ai libri del medesimo colore

Ora date a ciascun giocatore:

  • Una plancia di gioco
  • Un sacchetto
  • 4 pedine del suo colore
  • una pozione

All’interno del sacchetto ogni giocatore dovrà inserire:

  • 4 segnalini bianchi da 1
  • 2 da 2
  • 1 da 3
  • 1 segnalino arancione da 1
  • 1 verde da 1

Infine sulla plancia di gioco ogni giocatore sistemare:

  • La propria pozione
  • il segnalino goccia al centro del calderone sul primo spazio della spirale
  • il segnalino coda di ratto nella ciotola
  • il segnalino goccia sul primo spazio dei bonus (se giocate alla versione avanzata)
setup Ciarlatani di Quedlimburgo

Scopo del gioco

Lo scopo del gioco è accumulare più punti degli altri a fine partita, massimizzando il potenziale del tuo calderone ad ogni turno, senza esplodere.

Ogni giocatore dovrà pescare dal proprio sacchetto dei segnalini senza guardarli, fino a quando non decide di fermarsi per questo round.

All’interno del sacchetto hai dei segnalini bianchi (a cui devi prestare attenzione) e dei segnalini di altri colori (che invece non ti fanno esplodere)

Ad ogni pescata dovrai controllare il punteggio dei segnalini bianchi nel tuo calderone:

  • Se la somma dei valori (solo dei segnalini bianchi) supera il numero 7 la tua pozione esplode
  • Se invece la somma è minore puoi continuare a pescare
  • I segnalini colorati non contribuiscono a far esplodere la pozione, puoi pescarne quanti ne vuoi
  • Ovviamente dovrai fermarti prima di esplodere
libri e segnalini Ciarlatani di Quedlimburgo

Plancia giocatore

Ogni giocatore ha una sua plancia di gioco, ovvero il calderone nel quale inserire gli ingredienti pescati dal sacchetto.

È disegnata una spirale con spazi per inserire i segnalini pescati dal sacchetto, secondo questo ordine:

  • La goccia va messa nel primo spazio al centro (poi si potrà spostare)
  • I segnalini pescati con il numero 1 vanno inseriti nel primo spazio disponibile
  • Quelli con il numero 2 vanno posizionati a distanza di 2 spazi
  • Lo stesso vale per quelli con il numero 3 e 4, quindi a distanza 3 e 4 spazi
  • Il colore del segnalino non influisce la distanza nel quale piazzarlo.

Quando decidi di fermarti (oppure sei esploso e quindi obbligato a fermarti) avrai raggiunto un punto della spirale in cui sono segnati:

  • I punti del round in corso (nella prima casella visibile)
  • Le monete ottenute nel round (utili per comprare altri segnalini)
  • I rubini ottenuti (se ti sei fermato nella casella contenente un rubino)

La plancia giocatore contiene inoltre:

  • Una pozione girata sul lato pieno (serve a rimettere l’ultimo segnalino bianco pescato nel sacchetto
  • Una serie di bonus che puoi ottenere (solo se girata dal lato avanzato)
  • Segnalino code di ratto e rubini che vedremo in seguito
plancia Ciarlatani di Quedlimburgo

Round di gioco Ciarlatani di Quedlimburgo

Una partita a Ciarlatani di Quedlimburgo dura per 9 round che si svolgono tutti nello stesso modo:

  • Rivela e leggi la prima carta del mazzo, gli effetti di solito si applicano alla fine
  • Ogni giocatore pesca segnalini dal proprio sacchetto fin quando non decide di fermarsi (oppure esplode)
  • Segui le indicazioni sulla plancia centrale e applicane gli effetti

La plancia centrale contiene dei simboli che vanno risolti tutti in ordine da sinistra verso destra, in ogni round:

  • A Dado: Il giocatore che è arrivato più lontano nella spirale del suo calderone lancia il dado e ottiene i bonus indicati
  • B: Ottieni i bonus dei libri nero, verde e viola (se hai questi segnalini nella tua plancia)
  • C Rubini: Se ti sei fermato nella casella contenente un rubino allora ne ottieni uno
  • D: Ottieni tanti punti quanti indicati nella tua plancia (dalla prima casella libera)
  • E: Usa le monete accumulate per comprare segnalini da aggiungere al tuo sacchetto
  • Da notare: se un giocatore esplode non potrà completare i punti D e E ma dovrà sceglierne uno tra i due
  • F: Puoi usare due rubini per spostare una goccia sulla tua plancia di una casella oppure ricaricare la pozione
plancia centrale Ciarlatani di Quedlimburgo

Segnalini e libri ingredienti

I segnalini ingredienti sono il vero motore del gioco e tutta la partita si basa su di essi. Consentono non solo di ottenere punti crescenti ad ogni round ma hanno anche abilità speciali in base al colore.

Nei libri degli ingredienti trovi spiegate tutte le abilità, in base anche al livello di difficoltà che vuoi adottare.

Ci sono due libri per quasi tutti i colori, fronte e retro, in totale 4 diverse difficoltà, definite dal numero di segnalibri disegnati su ogni libro.

segnalini Ciarlatani di Quedlimburgo

Vediamo ora le abilità base:

  • Vede: Per ogni segnalino verde piazzato in ultima o penultima posizione nella pentola otterrai un rubino in più a fine round
  • Arancione: nessuna abilità speciale ma si combina con i rossi
  • Rossi: Se hai già collocato segnalini arancioni nella tua plancia allora i rossi ottengono un +1 o +2 spazi, ti consente quindi di arrivare più lontano nella spirale.
  • Gialli: Se piazzi un segnalino bianco e subito dopo un giallo allora puoi rimettere quello bianco nel sacchetto, senza modificare la posizione degli altri segnalini
  • Viola: Se collochi un segnalino viola nella tua pentola ottieni un punto, se ne collochi 2 ottieni un punto e un rubino, con 3 ottieni 2 punti e uno spostamento di goccia
  • Nero: Varia in base al numero di segnalini neri dei tuoi giocatori, se ne hai di più ottieni un rubino e un avanzamento di goccia
segnalini Ciarlatani di Quedlimburgo

Code di ratto dal regolamento Ciarlatani di Quedlimburgo

Le code di ratto servono a evitare eccessive variazioni di punteggio sulla plancia. Essendo un gioco basato prevalentemente sulla fortuna, può capitare che alcuni giocatori rimangano indietro nel tabellone e qui intervengono le code di ratto.

Dal secondo turno in poi, prima di iniziare la pesca, conta quante code ci sono tra il punteggio del primo giocatore e quello degli altri. Ora tutti tranne il giocatore più avanti piazzano il segnalino ratto nella propria pentola avanti di tanti spazi quante sono le code.

Questo meccanismo bilancia la sfortuna di alcuni giocatori consentendo loro di partire avvantaggiati nel turno successivo.

Recensione Ciarlatani di Quedlimburgo

Ciarlatani di Quedlimburgo è un gioco veramente divertente e piacevole, lo intavolo spesso durante le serate in associazione infatti questa recensione ha solo lati positivi.

Materiali ottimi, grafica veramente curata e i tantissimi componenti valgono la spesa per l’acquisto e la sua semplicità lo rende un gioco adatto a tutti.

Lo consiglio a giocatori inesperti che vogliono alzare il livello di difficoltà ma anche agli amanti dei cinghialoni. Nonostante l’alea è comunque possibile impostare una strategia di gioco, ottimizzando il sacchetto di pesca e scegliendo i segnalini giusti ad ogni turno.

È ottimo come intermezzo prima di cena perché abbastanza rapido ma anche come fine serata in allegria.

Questo gioco ha inoltre una buona rigiocabilità grazie alle abilità descritte sui libri (4 diverse per quasi ogni colore) consiglio di provare strategie diverse ad ogni partita per testare combinazioni di colori nel sacchetto.

Ti è piaciuto questo articolo?

favorite thumb_down
bookmark_border

Leggi anche

recensione e regolamento the wolves gioco da tavolo
Leggi la recensione
Recensione e regolamento Century la via delle Spezie
Leggi la recensione

Contattami

perm_identity
alternate_email
phonelink_ring
message

Il tuo messaggio è stato inviato con successo!
Ti risponderemo a breve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

message
perm_identity
alternate_email

keyboard_arrow_up